News

Eventi

News in primo piano

Bacheca avvisi

Don Francesco dà gli avvisi per vivere al meglio Domenica delle palme e Settimana Santa e lancia un invito per tutte la comunità!!!! Per inviare il vostro video #Pasqua2020parrocchiasanpaolo potete inviarlo come messaggio privato alla pagina fb della parrocchia oppure via WhatsApp a Gioele 3384050163 o Davide 3336136054 #vedereilvostrovolto #ascoltarelavostravoce Saremo distanti i prossimi giorni ma uniti nella preghiera e nel grande video di Pasqua

Oops ! You forgot to select a pdf file.

Le “cellule di evangelizzazione” della nostra parrocchia hanno pensato di attivare una sequenza di preghiere ininterrotte ogni venerdì dal mattino alle 8,00 fino alle 21,00.

96 persone hanno aderito con 15 minuti ciascuno.

Le intenzioni che condividiamo sono ovviamente riferite alla situazione attuale con il pensiero rivolto al Signore per chi soffre in ospedale, per i medici che li assistono per ogni persona che soffre in questo tempo di fragilità.

Ognuno può vivere questo momento di preghiera in qualunque luogo, nella sua casa o dove lo ritiene più opportuno, può ascoltare e pregare la Parola del giorno, recitare il rosario, riflettere e meditare.

Di seguito una preghiera che manifesta le comuni intenzioni:

Preghiera nel tempo della fragilità

O Dio onnipotente ed eterno, ristoro nella fatica, sostegno nella debolezza:

da Te tutte le creature ricevono energia, esistenza e vita.

Veniamo a Te per invocare la tua misericordia

poiché oggi conosciamo ancora la fragilità della condizione umana

vivendo l’esperienza di una nuova epidemia virale.

Affidiamo a Te gli ammalati e le loro famiglie:

porta guarigione al loro corpo, alla loro mente e al loro spirito.

Aiuta tutti i membri della società

a svolgere il proprio compito e a rafforzare lo spirito di solidarietà tra di loro.

Sostieni e conforta i medici e gli operatori sanitari in prima linea

e tutti i curanti nel compimento del loro servizio.

Tu che sei fonte di ogni bene, benedici con abbondanza la famiglia umana,

allontana da noi ogni male e dona una fede salda a tutti i cristiani.

Liberaci dall’epidemia che ci sta colpendo

affinché possiamo ritornare sereni alle nostre consuete occupazioni

e lodarti e ringraziarti con cuore rinnovato.

In Te noi confidiamo e a Te innalziamo la nostra supplica

perché Tu, o Padre, sei l’autore della vita,

e con il tuo Figlio, nostro Signore Gesù Cristo,

in unità con lo Spirito Santo,

vivi e regni nei secoli dei secoli. Amen.

Maria, salute degli infermi, prega per noi!

Commenta!